Greca Pillitu: crescere per arrivare più in alto possibile.

Finite le vacanze ricomincia la preparazione di Vivigas Arena Volley in vista del prossimo campionato in serie B1. Dopo aver operato sul mercato formando un roster di buon livello, l’allenatrice Greca Pillitu spiega quali saranno gli obiettivi e le aspettative per la prossima stagione. «Abbiamo sicuramente rinforzato il gioco al centro» esordisce «grazie all’arrivo di Fabiana Brutti, una giocatrice con un’importante esperienza in A2 e in B1. Inoltre» prosegue «quest’anno giocherà con noi anche Debora Lucchetti, anche lei reduce da un campionato in A2 e con un curriculum di livello in B1. Questi due innesti porteranno alla squadra maggior esperienza e carattere positivo, due fattori importanti che» ammette «in passato forse ci sono un po’ troppo mancati». Oltre alla Brutti e alla Lucchetti, Greca spiega come sarà composto il roster della prossima stagione, con un chiaro obiettivo alla base. «Un altro nuovo arrivo è Alberta Sgarbossa, una giocatrice con grandi capacità tecniche e fisiche, che darà sicuramente maggior livello ad una squadra che ha tutte le carte in regola per recitare un ruolo importante. Il nostro obiettivo» sottolinea «sarà quello di valorizzare soprattutto delle giocatrici del nostro territorio. Nella nostra squadra infatti, sono solo tre le ragazze che provengono da fuori regione, ed è difficile trovare delle realtà che operano in questo modo. Abbiamo quindi cercato di affiancare a quelle con maggiore esperienza, alcune provenienti dal nostro progetto ed altre che hanno deciso di sposare la nostra causa. Inoltre, aver avuto la possibilità di inserire delle giocatrici provenienti dalla B2 del Vtv, ci ha evitato di dover operare sul mercato andando a cercare determinate soluzioni fuori provincia». Vivigas dunque è pronta ad iniziare una nuova avventura in serie B1, affrontando un girone difficile ma con un obiettivo chiaro, come afferma Greca. «Per prima cosa sarà fondamentale crescere in ogni aspetto, cercando di arrivare più in alto possibile. Ovviamente» prosegue» molto dipenderà anche da come avranno operato sul mercato le squadre avversarie. Ci sono realtà come Anthea e Talmassons, che sicuramente saranno strutturate per tentare il salto di categoria, così come altre squadre che, come noi, si saranno rinforzate. Io mi auguro che Vivigas possa essere la sorpresa di questo campionato. Di sicuro» sottolinea «punteremo ad arrivare più in alto rispetto allo scorso campionato. Abbiamo delle ragazze di esperienza ma anche tante ragazze giovani che, se sapranno trovare la giusta amalgama e unione, riusciranno a dare del filo da torcere a chiunque. Ovviamente dovrà anche girare tutto al meglio, a differenza dell’anno scorso quando abbiamo dovuto affrontare degli imprevisti che hanno condizionato molto la parte iniziale del campionato. Di sicuro ce la metteremo tutta, ma da adesso» conclude «sarà compito mio fare in modo che tutto vada per il meglio». 

 

Il roster 2018/19 Serie B1 VIVIGAS

 

Palleggiatrici: Marta Bissoli e Asia Merzari.

Centrali: Fabiana Brutti, Francesca Rivoltella e Martina Scupola.

Schiacciatrici: Alberta Sgarbossa, Debora Lucchetti e Enrica Biondani.

Opposti: Giulia Brignole e Alessia Mazzi.

Liberi: Michela Moschini, Noemi Romanò e Lisa Faettini.

 

Allenatore: Greca Pillitu.

Allenatore in seconda: Stefano Fontana.

Preparatore atletico: Andrea Bertelli.

Medico: Mattia Giardini.

Fisioterapista: Roberto Coltri.

Team Manager: Paolo Facchinetti.

Direttore Sportivo: Graziano Rossi.